Nella fotografia digitale il concetto di rumore digitale ricalca i principi della granulosità delle pellicole, in pratica lo possiamo individuare sotto forma di pixel casuali sparsi in tutta la foto e risulta composto da due componenti fondamentali: il rumore di luminanza ed il rumore di crominanza dipendenti, rispettivamente, dal valore ISO (e dalla natura del sensore della reflex) e dal tempo di esposizione. In questo video tutorial di Emanuele Brilli  vediamo